Home ] Su ] Novità ] FAQ ] Hardware ] Software ] Windows ] Sicurezza ] Linguaggi ] Cerca ] Contatta ] Guestbook ] Mappa ] Info su... ]

Outlook Express su SourceNet Italia



Introduzione

Quando Outlook Express 5 è stato rilasciato in lingua italiana, molti utenti di tale programma sono stati letteralmente "sgridati" da altri utenti, specialmente in Usenet, poiché tale programma pone all'inizio di ogni reply il prefisso R: e non quello usuale di Re:.
In realtà in alcuni newsreader non-Microsoft è possibile aggiungere il prefisso R: ai prefissi usati da questi newsreader per ordinare i messaggi secondo il subject.
In molti pertanto si sono dati da fare per ovviare al problema.
Queste patch sono SOLO un ennesimo tentativo per risolvere questo problema.
Perché una patch? Perché una patch non lede i copyright di Microsoft.
Internet Explorer 5, benché gratuito, viene rilasciato con una licenza d'uso che, come tutti i prodotti Microsoft (e non), vieta la ridistribuzione dei file contenuti nel pacchetto software, e pertanto vieta la pubblicazione in qualunque forma di qualunque file in esso contenuto.
Le patch qui fornite soddisfano pertanto i seguenti requisiti:

  1. Non ledono i copyright di Microsoft poiché per modificare il file con estensione .dll si fa' uso di un programma, chiamato patch installer, che controlla l'esistenza (nella cartella corrente) del file .DLL, e se esso risulta uguale a quello di riferimento, lo aggiorna. La patch NON CONTIENE IL FILE .DLL di riferimento al suo interno.
  2. Non ledono i copyright di Microsoft né sul reverse-engineering, né sul veto di disassemblare i file contenenti codice e/o dati. Il file .DLL di riferimento (comunque non fornito con la patch) è stato modificato con un editor di risorse, e tale editor ha ricostruito il segmento delle risorse, variando soltanto una stringa (appunto da R: a Re:).

Inoltre il fatto stesso che la patch vada a verificare il file .DLL già esistente, presuppone che esso aggiornerà soltanto il file che soddisfa i requisiti richiesti, in questo caso verifica la dimensione del file originale, e se corrispondente a quello da lui richiesto, aggiornerà il file. Pertanto si fornisce maggiore sicurezza ai possibili fruitori di queste patch che potrebbero temere un danneggiamento del file .DLL di riferimento con conseguenti ripercussioni su tutto l'ambiente operativo Windows.  

Disclaimer

Il fatto stesso che il file di riferimento .DLL è stato modificato usando un editor di risorse, presuppone che detto file potrebbe (con il beneficio del dubbio) creare un crash dell'ambiente Windows. L'autore delle patch non si ritiene pertanto responsabile dell'uso di tali patch e vi invita a leggere attentamente la licenza d'uso (all'interno di ogni file .ZIP).
Inoltre l'utente è tenuto a sapere che la Microsoft NON SUPPORTA QUESTE PATCH IN NESSUN MODO, non essendo tali patch previste in forma ufficiale dalla casa software Microsoft.

 

Come si installano le patch

Potete utilizzare il programma Outlook Express Web Patch Installer per installare rapidamente la patch.
Altrimenti verificare innanzitutto la versione di Outlook Express in vostro possesso. È possibile ottenere la versione di Outlook Express andando nel menù "?" e selezionando la voce "Informazioni su...". Verrà visualizzata all'inizio della finestra la versione completa di Outlook Express. Ad esempio alcune versioni di Outlook Express 5 visualizzeranno il numero 5.00.2314.1300. Tale numero rappresenta il numero completo della versione di Outlook Express in vostro possesso. Nei seguenti elenchi di patch tale numero va' verificato nella colonna denominata "Outlook Express". Spesso, purtroppo, le patch si riferiscono anche a specifiche versioni dei file da modificare, che sono di solito MSOERES.DLL e MSIMNUI.DLL. Per conoscere la versione completa di tali file, bisogna usare Gestione Risorse di Windows 95/98/NT andando nella cartella contenente Outlook Express (che di solito corrisponde a "C:\Programmi\Outlook Express").
NOTA: le seguenti patch sono state realizzate per le versioni in italiano di Outlook Express.

 

Web Patch Installer

Schermata del programma OE Web Patch Installer per Windows Questo programma permette di installare rapidamente la patch per la risoluzione del problema del prefisso di reply. Una volta che scaricate tale programma e lo mandate in esecuzione, sarà il programma stesso a scaricare automaticamente dal web il file di installazione della patch, facilitando così il procedimento, soprattutto per coloro i quali non hanno la possibilità o il tempo materiale per poter effettuare l'analisi del proprio sistema e scegliere una patch idonea. Per questo programma è stata creata una specifica sezione su questo sito.

 

Risoluzione dei problemi

Se avete dei problemi nell'installare le patch e avete letto attentamente il file di documentazione allegato in ogni patch, allora seguite i seguenti suggerimenti:

  • Visualizzazione delle proprietà della cartella contenente Outlook Express. Assicuratevi che la casella indicata nella figura non sia selezionata. In alcune versioni di Windows, come la versione Windows 98 Second Edition, la cartella contenente il file da aggiornare potrebbe essere protetta dalla scrittura. Se ciò accade, allora si verificherà il fallimento della procedura di applicazione della patch. Prima di effettuare tale operazione, vi consigliamo di verificare, ed eventualmente modificare, gli attributi della cartella.
    Il programma Web Patch Installer sin dalla versione datata 12 Marzo 2000 può in maniera autonoma modificare (ma non ripristinare) l'attributo di sola lettura della suddetta cartella.
  • In alcune versioni di Windows, come Windows NT, la cartella contenente il file da aggiornare potrebbe essere compressa. Questo accade specialmente se si usa NTFS. Se ciò accade, allora si verificherà il fallimento della procedura di applicazione della patch. Prima di effettuare tale operazione, vi consigliamo di decomprimere la suddetta cartella, applicare la patch e in seguito ricomprimere la cartella.
    Il programma Web Patch Installer sin dalla versione datata 27 Dicembre 2000 può in maniera autonoma gestire una cartella compressa con NTFS in Windows NT.
  • Non tentare di installare la patch quando Outlook Express è in esecuzione. Il file di riferimento non è modificabile quando Outlook Express è in esecuzione. Per installare la patch uscire da Outlook Express. Se la patch non riesce ancora a modificare il file di riferimento, allora riavviare Windows.
  • Non tentare di installare la patch se Outlook Express è stato eseguito almeno una volta dall'avvio di Windows. In questo caso riavviare Windows ed installare immediatamente la patch. In seguito si potrà avviare Outlook Express.
  • Se quanto detto sopra non ha nessuna efficacia, allora scaricate una patch per DOS (se disponibile per la vostra versione di Outlook Express), estraetela nella cartella contenente Outlook Express e riavviate Windows in modalità PROMPT MS-DOS. Usate i comandi standard del DOS per spostarvi nella directory (o cartella) contenente Outlook Express ed eseguite la patch. Se l'installazione della patch ha avuto successo, uscite dal DOS digitando il comando "exit".

SourceNet Italia rimane comunque a vostra disposizione per eventuali altri problemi.  

Messaggi di errore dell'installatore

Qui di seguito vengono spiegati i principali messaggi di errore dell'installatore delle patch. Si prega cortesemente di leggere questa sezione prima di inviare posta a SourceNet Italia.

Messaggio di ErrorePossibili CauseRisoluzione
Registry lookup of patch target failed! This indicates that the target software is not correctly installed, please reinstall the software to be patched! Questo messaggio viene visualizzato se la patch è stata costruita usando un valore di riferimento nel Registry e tale valore non esiste nel vostro computer. Ciò indica che Outlook Express non è stato installato correttamente o non è proprio presente nel vostro computer. Installate Outlook Express se non è presente oppure rieffettuate l'installazione.
Preparing update of file "[nome-cartella]": [no matching source]. Error, cannot create new file, but patched software won't work without it. Questo messaggio viene visualizzato se la patch è stata costruita usando un valore di riferimento nel Registry e tale valore esiste ma non è presente il percorso specificato nella chiave. Ciò indica che Outlook Express non è stato installato correttamente. Rieffettuate l'installazione di Outlook Express.
Questo messaggio viene visualizzato se la cartella contenente il file di riferimento è impostata come di sola lettura.Usate Gestione Risorse o Esplora Risorse per modificare gli attributi della cartella.
Questo messaggio viene visualizzato se la cartella contenente il file di riferimento è compressa.Decomprimete la cartella, installate la patch e in seguito ricomprimete la cartella.
The patch is not applicable to it or you denied to do so. Please use the "Browse" button to choose the target software and then press the "Apply" button. Se la patch è stata costruita usando un valore di riferimento nel Registry, allora tale valore punta ad una cartella realmente esistente ma comunque il file da aggiornare non è presente.Rieffettuate l'installazione di Outlook Express.
Il file non è presente nella cartella attuale.Decomprimere la patch nella stessa cartella di Outlook Express e rieseguire l'installatore.
Outlook Express è attualmente in esecuzione.Chiudere Outlook Express e riprovare ad installare la patch. Se essa non si installa, riavviare Windows ed installare immediatamente dopo la patch.
Outlook Express non è attualmente in esecuzione ma è stato eseguito almeno una volta. È probabile che Outlook Express non abbia rilasciato la libreria di riferimento.Riavviare Windows ed installare immediatamente dopo la patch.
Il file di riferimento non è aggiornabile con la versione della patch corrente.Scaricate la patch corrispondente alla vostra versione di Outlook Express ed eseguitela.
Error, access denied when attempting to replace a backup file. Probably you are trying to overwrite a file currently in use. Please close all programs or reboot to ensure it's not in use. Then apply the patch again! Outlook Express è attualmente in esecuzione.Chiudere Outlook Express e riprovare ad installare la patch. Se essa non si installa, riavviare Windows ed installare immediatamente dopo la patch.
Preparing update of file "[percorso + file di riferimento]": [ok, already updated]. Ok, patch file applied with SUCCESS! Il file di destinazione è già aggiornato, pertanto la patch è già stata applicata con successo.Una bottiglia di spumante e festeggiate :-))))
Preparing update of file "[percorso + file di riferimento]": [ok]. Ok, patch file applied with SUCCESS! Il file di destinazione è stato aggiornato, pertanto la patch è stata applicata con successo.Una bottiglia di spumante e festeggiate :-))))
 

Novità in arrivo da Microsoft

Finestra del Web Patch Installer per la gestione delle identità di Outlook Express.Dopo tante vicissitudini, sembra che il problema del prefisso "Re:" sia stato parzialmente risolto a partire dalla versione 5.00.2919.6600 di Outlook Express, presente in Internet Explorer 5.01. Il problema parzialmente si risolve andando nel menù "Strumenti", selezionando la voce "Opzioni", selezionando la scheda "Invio", premendo il tasto "Impostazioni Internazionali" e contrassegnando l'opzione "In risposta al messaggio utilizza sempre intestazioni in inglese". Questo permetterà di usare i normali prefissi "Re:" e "Fw:", anche se gli header dei messaggi compariranno in inglese. Questo sembra il miglior compromesso per coloro i quali non vogliono scaricare patch di terze parti non supportate direttamente da Microsoft.
Tenete presente che il programma Web Patch Installer sin dalla versione datata 27 Dicembre 2000 può gestire autonomamente lo stato delle intestazioni e quindi attivare o disattivare il corretto prefisso di reply e di forwarding, gestendo le identità in maniera pratica e veloce (una immagine del gestore identità è visualizzata qui a lato).
Tenete presente che la versione 6 di Outlook Express non richiede più nessuna modifica software poiché finalmente usa sempre i prefissi standard di reply e di forwarding.

 

Note per utenti di Windows 2000, Windows ME e Windows XP

A causa delle nuove caratteristiche di questi nuovi sistemi operativi (i quali adottano un continuo monitoraggio dei file di sistema), l'installazione delle patch richiederebbe nuove modalità di utilizzo. Le patch pertanto non sono disponibili per queste versioni di Windows. Si tenga comunque conto che la versione di Outlook Express inclusa in Windows 2000 ed in Windows ME risponde già con i prefissi standard di reply (Re: e Fw:), anche se ciò implica l'uso delle intestazioni in lingua inglese. Per una più veloce e semplice gestione delle intestazioni di Outlook Express usate il programma Web Patch Installer versione datata 27 Dicembre 2000 o versioni successive.
Gli utenti di Windows XP possono invece possono gioire poiché questo sistema operativo integra la versione 6 di Outlook Express che non richiede più nessuna modifica software pertanto verranno usati sempre i prefissi standard di reply e di forwarding.

 

Download Patch Win32 (per utenti Windows NT4 e 9x)

Nota: gli utenti di Windows 95, 98 e NT4 possono usare il programma Outlook Express Web Patch Installer per installare rapidamente e più facilmente la patch sul proprio computer o per gestire la lingua delle intestazioni per un corretto uso del prefisso di reply e di forwarding. Maggiori informazioni potete trovarle nel suddetto paragrafo.

Le seguenti patch sono state provate su Windows 9x e su Windows NT4 senza riscontrare problemi particolari.
Se tali patch dovessero ancora dare problemi per particolari configurazioni hardware e software, SourceNet Italia vi invita a darne notizia a SourceNet Italia stessa tramite e-mail, descrivendo le modalità di utilizzo e il sistema operativo (ed eventuali service pack presenti). Prima di installare la patch, osservate attentamente i seguenti punti:

  • Leggete attentamente il documento .TXT informativo incluso con la patch.
  • Le seguenti patch possono essere decompresse in una qualsiasi cartella di Windows. L'installatore della patch non richiede più di trovarsi nella stessa cartella contenente Outlook Express (tale cartella verrà automaticamente trovata usando il Registry). L'utente deve quindi soltanto premere il tasto "Apply" situato nell'estremità inferiore destra della finestra dell'installatore.
  • Le seguenti patch risolvono inoltre anche il problema del prefisso di Forward.
FileDimensione DataOutlook ExpressNote
NTOERES1.ZIP28.084 byte13/01/2000 5.00.2014.211
5.00.2014.0216
Incluso nel primo rilascio di Internet Explorer 5.0.
NTOERES2.ZIP28.083 byte13/01/2000 5.00.2314.1300Fornita come patch da Microsoft, inclusa inoltre in Internet Explorer 5.0a e nella versione definitiva di Office 2000.
NTOERES3.ZIP28.141 byte13/01/2000 5.00.2314.1300
5.00.2615.200
Incluso in Microsoft Windows 98 Second Edition.
NTOERES4.ZIP28.069 byte13/01/2000 5.00.2919.6600Fornito attualmente come aggiornamento tramite il servizio Windows Update e in Internet Explorer 5.01.
Leggere le note su questa versione.
NTOERES5.ZIP28.085 byte05/08/2000 5.50.4133.2400Fornito con Internet Explorer 5.5 e con Windows ME.
Nota: questa patch non è supportata né è stata provata in Windows ME.
Leggete inoltre la seguente sezione.
NTOERES6.ZIP28.088 byte26/12/2000 5.50.4522.1200Fornito con Internet Explorer 5.5 SP1.
Nota : questa patch non è supportata né è stata provata in Windows ME.
Leggete inoltre la seguente sezione.
 

Patch Beta Win32 (per utenti Windows NT4 e 9x)

Le seguenti patch sono state create per funzionare nell'ambiente Windows a 32 bit. Per l'installazione delle patch, scaricare il file zippato relativo alla versione di Outlook Express da voi posseduta, e decomprimere tale file zippato. Leggere attentamente il file di testo con estensione .TXT compreso nell'archivio prima di eseguire l'installatore della patch.
Le seguenti patch hanno le stesse caratteristiche delle ultime patch create su questo sito, quindi risolvono il problema del prefisso di forward ed hanno funzionalità avanzate.
Queste patch sono destinate agli utenti di Windows NT4 e di Windows 9x e sono ancora in fase di beta-testing. Vi preghiamo di comunicare a SourceNet Italia se tali patch funzionano senza problemi (queste patch dovrebbero sostituire quelle definitive per Windows 9x).
Gli utenti di Windows 9x, se hanno problemi con queste patch o se non vogliono provare queste patch in beta-testing, possono usare le patch definitive già presenti nel paragrafo "Patch Windows 32 bit (solo per utenti di Windows 9x)" in questa pagina.

FileDimensione DataOutlook ExpressNote
MSIMN98.ZIP28 KB22/11/2000 4.72.3110.5Incluso in Microsoft Windows 98, release 4.10.1998.
MSOE4SP1.ZIP28 KB22/11/2000 4.72.3110.5Incluso in Internet Explorer 4.01 SP1.
MSOE4SP2.ZIP28 KB22/11/2000 4.72.3612.1700Incluso in Internet Explorer 4.01 SP2.
 

Patch Windows 32 bit (solo per utenti di Windows 9x)

Le seguenti patch sono state create per funzionare nell'ambiente Windows a 32 bit. Per l'installazione delle patch, scaricare il file zippato relativo alla versione di Outlook Express da voi posseduta, e decomprimere tale file zippato. Leggere attentamente il file di testo con estensione .TXT compreso nell'archivio prima di eseguire l'installatore della patch.
Le seguenti patch hanno le stesse caratteristiche delle ultime patch create su questo sito, come quelle in Beta-Testing, quindi risolvono il problema del prefisso di forward ed hanno funzionalità avanzate.
Queste patch non sono destinate agli utenti di Windows NT4. Per gli utenti di Windows NT4 sono disponibili le patch in beta-testing (leggere il paragrafo "Patch Beta Win32 (per utenti Windows NT4 e 9x)" in questa pagina).
Queste patch sono destinate ad essere archiviate e verranno sostituite da quelle attualmente in beta-testing.

FileDimensione DataOutlook ExpressNote
MSIMN98.ZIP35 KB29/1/2000 4.72.3110.5Incluso in Microsoft Windows 98, release 4.10.1998.
MSOE4SP1.ZIP34 KB29/1/2000 4.72.3110.5Incluso in Internet Explorer 4.01 SP1.
MSOE4SP2.ZIP35 KB29/1/2000 4.72.3612.1700Incluso in Internet Explorer 4.01 SP2.
 

Patch DOS (solo per utenti di Windows 3.1x)

Queste patch non risolvono il problema del prefisso di forward, né tantomeno hanno funzionalità avanzate.
Le seguenti patch sono state create per funzionare nell'ambiente MS-DOS. Per l'installazione delle patch, scaricare il file zippato relativo alla versione di Outlook Express da voi posseduta, e decomprimere tale file zippato. Prima di eseguire la patch, fare una copia di riserva del file da patchare e leggere attentamente il file di testo con estensione .TXT compreso nell'archivio.

FileDimensione DataOutlook ExpressNote
MSIMNUI.ZIP37 KB14/7/1999 5.00.0913.2206Incluso in Internet Explorer 5.0 per Windows 3.1x.
 

Altre modifiche di Outlook Express

Patch per la modifica della frase "wrote in message" nell'header dei reply.

Queste patch permettono la traduzione in italiano della frase "wrote in message" usata da Outlook Express per i reply nei gruppi di discussione. Tali patch modificano il file INETRES.DLL che di solito si trova nella cartella di sistema di Windows (cartella System in Win9x, cartella System32 in WinNT4). Si consiglia l'installazione di tali patch solo se si è sicuri di partecipare a gruppi di discussione in italiano (tipo quelli della gerarchia .it).
Le seguenti patch si installano direttamente dentro Windows e hanno funzionalità identiche a quelle per la soluzione del prefisso "Re:".
La versione 5.50.4133.2400 di Outlook Express, inclusa con Internet Explorer 5.5 e con Windows Millennium Edition, presenta sempre la frase in italiano, sia che si usano le intestazioni in italiano sia che si usano quelle in inglese.
Se avete dei problemi nell'installare le patch e avete letto attentamente il file di documentazione allegato in ogni patch, allora seguite i seguenti suggerimenti:

  • In alcune versioni di Windows, come Windows NT, la cartella contenente il file da aggiornare potrebbe essere compressa. Questo accade specialmente se si usa NTFS. Se ciò accade, allora si verificherà il fallimento della procedura di applicazione della patch. Prima di effettuare tale operazione, vi consigliamo di decomprimere la suddetta cartella, applicare la patch e in seguito ricomprimere la cartella.
  • Non tentare di installare la patch quando Outlook Express è in esecuzione. Il file di riferimento non è modificabile quando Outlook Express è in esecuzione. Per installare la patch uscire da Outlook Express. Se la patch non riesce ancora a modificare il file di riferimento, allora riavviare Windows.
  • Non tentare di installare la patch se Outlook Express è stato eseguito almeno una volta dall'avvio di Windows. In questo caso riavviare Windows ed installare immediatamente la patch. In seguito si potrà avviare Outlook Express.
FileDimensione DataOutlook ExpressNote
PINETRS1.ZIP31.190 byte15/10/1999 5.00.2314.1300Fornita come patch da Microsoft, inclusa inoltre in Internet Explorer 5.0a e nella versione definitiva di Office 2000.
5.00.2919.6600Fornito attualmente come aggiornamento tramite il servizio Windows Update e in Internet Explorer 5.01.
PINETRS2.ZIP31.222 byte15/10/1999 5.00.2314.1300
5.00.2615.200
Incluso in Microsoft Windows 98 Second Edition.
 

Feedback (comunicare con SourceNet Italia)

Prima di inviare posta a SourceNet Italia, utilizzate il programma Web Patch Installer per ottenere rapidamente informazioni sulla versione di Outlook Express e Windows in vostro possesso.
Questo programma permette facilmente di copiare nei vostri messaggi di posta elettronica le informazioni necessarie a SourceNet Italia per risolvere i vostri problemi.
Se non volete usare il suddetto programma, usate il modulo di invio di posta elettronica di SourceNet Italia dedicato agli utenti di Outlook Express per:

  • Risoluzione di problemi di installazione delle patch.
  • Risoluzione di problemi di esecuzione delle patch.
  • Valutazione delle patch in Beta-Testing.
  • Segnalare il vostro sito contenente copia delle patch inserite in questa pagina del nostro sito. Inserire nel testo del modulo il link del vostro sito che verrà inserito in questa pagina di SourceNet Italia.
 

Risorse web per Outlook Express

http://www.vene.ws/mail/patch.asp Pagina del sito di Davide Veneziano dedicato alle patch di Outlook Express.
it.comp.software.newsreader Gruppo di discussione italiano dedicato ai newsreader.
 

Copyright

  • Il programma di installazione della patch fa' uso della tecnologia BinPatch, prodotta e supportata da Kay Hayen Software (http://www.binpatch.com).
  • I file di riferimento delle patch (file con estensione .DLL) si intendono di proprietà della Microsoft Corporation (http://www.microsoft.com). SourceNet Italia non fornisce tali file di riferimento nel suo sito. Tali file fanno invece parte del pacchetto software di Internet Explorer.
  • Internet Explorer, Outlook Express, Office e Windows (tutte le versioni) sono prodotti e marchi registrati di proprietà Microsoft Corporation (http://www.microsoft.com).
 

Pagine su Outlook Express

 

Note

SourceNet Italia intende ringraziare Davide Veneziano e Massimo Eaglestorm per il loro contributo per il testing delle patch di Outlook Express e dei problemi che quotidianamente si presentano.

 

Torna ad inizio pagina

Cronistoria del prefisso R: di Outlook Express ] Modulo per utenti di Outlook Express ] [ Outlook Express su SourceNet Italia ] Web Patch Installer per Windows su SourceNet Italia ]

Ultimo aggiornamento : 28/02/2010.   
Home ] Su ] Novità ] FAQ ] Hardware ] Software ] Windows ] Sicurezza ] Linguaggi ] Cerca ] Contatta ] Guestbook ] Mappa ] Info su... ]

Copyright © 1997-2070, Joseph Parrello. Tutti i diritti sono riservati.

Siete il visitatore n. Contatore Sito
Bpath Contatore
dal 17 gennaio 2009.