Home ] Su ] Novità ] Hardware ] Software ] Windows ] Sicurezza ] Linguaggi ] Cerca ] Contatta ] Guestbook ] Mappa ] Info su... ]

Le FAQ sui modem Conexant


Domande poste più di frequente (FAQ)

  1. E' Conexant un produttore di modem?
  2. Chi dovrei contattare per primo se devo cercare supporto per il mio modem - il costruttore del computer, il produttore del Modem oppure Conexant?
  3. Come posso sapere se il mio modem Conexant/Rockwell è un modem HCF oppure HSF?
  4. Come posso identificare il produttore del mio modem?
  5. Cosa significa il termine WinModem?
  6. I modem basati sui chipset HCF e HSF di Conexant sono dei WinModem?
  7. Quali sono i requisiti hardware se nel mio computer è presente un WinModem?
  8. Anche i WinModem richiedono un continuo aggiornamento del firmware?
  9. Cos'è un driver?
  10. Perché è così importante ottenere il driver più recente per il mio modem?
  11. Io posseggo un modem Conexant connesso alla porta USB. Dove posso ottenere i driver per il mio modem?
  12. Dove posso ottenere un driver generico per il Modem Conexant/Rockwell?
  13. Quali sono i limiti dei driver generici di Conexant?
  14. I driver generici di Conexant supportano il nuovo standard V92?
  15. Come posso verificare se il driver del mio modem è installato correttamente e se sta funzionando adeguatamente?
  16. Cosa si intende con il termine "Enumeratore"?
  17. Cosa sono le stringhe di inizializzazione? Come posso verificare le stringhe di inizializzazione per vedere se il V90 non è stato disattivato?
  18. Io ho bisogno dei driver per Windows per il mio computer portatile.
  19. Esistono i driver per Linux?
  20. Io ho bisogno dei driver per i dispositivi integrati (V90 LAN) per Windows.
  21. Perché il mio modem non rimane connesso?
  22. Perché il mio modem non si connette o non resta collegato a 56K?
  23. Il mio modem non si connette a 56K.
  24. Come posso aumentare la velocità di connessione del mio modem Conexant?
  25. Quando provo ad accedere al mio modem ottengo una schermata blu.
  26. Il modem all'interno del computer dice...
  27. Ho un problema con il mio disco di installazione e con l'installazione dei driver in Windows 95.
  28. Io posseggo un computer Hewlett Packard ed un modem Riptide. Come posso ottenere un driver per questo modem?
  29. Io posseggo un computer di marca con un modem Conexant. Dove posso trovare il supporto per il mio modem?
  30. Ho appena comprato un modem ed ho scoperto che è basato su un chipset di Conexant. Dove posso trovare il supporto per il mio modem?

 

Risposte alle domande poste più di frequente (FAQ)

  1. E' Conexant un produttore di modem?
    Conexant non produce modem. Produce soltanto il chipset per i modem costruiti dai produttori di terze parti.
  2. Chi dovrei contattare per primo se devo cercare supporto per il mio modem - il costruttore del computer, il produttore del Modem oppure Conexant?
    La cosa migliore che potete fare è rivolgervi al costruttore del vostro computer oppure al produttore del vostro modem. Nella maggior parte dei casi essi forniscono i driver necessari che lavorano meglio per il modem che è stato installato nel vostro computer.
  3. Come posso sapere se il mio modem Conexant/Rockwell è un modem HCF oppure HSF?
    Potete usare il programma "List Modem Application" prodotto da Conexant (per maggiori informazioni leggete la pagina "Hardware Documentazione - Specifiche Modem Conexant" su questo sito). Una volta eseguito questo programma, esso verifica la presenza di un modem Conexant nel vostro computer e restituisce utili informazioni per identificare quale modem state usando. Se il vostro modem non è installato, chiaramente lo dovete installare prima di eseguire la suddetta applicazione. Non è necessario installare i driver del modem per usare la suddetta applicazione.
  4. Come posso identificare il produttore del mio modem?
    Esistono due siti sul web che vi possono essere utili. Cercate di ottenere il l'identificativo FCC sul vostro modem ed andate nel seguente sito e cliccate su "FCC id codes". Questo dovrebbe fornire il nome del produttore al corrispondente numero identificativo. La seconda opzione sarebbe quella di identificare il numero di registrazione sul modem e di andare nel seguente sito e cliccare su "FCC id # search". Questo dovrebbe fornire il nome del produttore rispetto al numero identificativo FCC.
  5. Cosa significa il termine WinModem?
    Per WinModem si intende un modem che usa il processore del computer per gestire alcune operazioni, a differenza quindi di un normale modem che invece usa un proprio processore. Il termine suddetto inizia con  il prefisso "Win" per identificare una tipologia di modem destinata all'ambiente operativo di Windows. Un modem di tipo WinModem è chiamato anche "host-based modem" (letteralmente "modem basato sul computer ospite").
  6. I modem basati sui chipset HCF e HSF di Conexant sono dei WinModem?
    I modem basati sui chipset HCF e HSF di Conexant sono sicuramente di tipo WinModem. Però mentre il chipset HCF è per metà un modem hardware e per metà un modem software, il chipset HSF è totalmente un modem software, cioè usa il processore del computer persino per gestire la modulazione e la demodulazione dei segnali del modem stesso.
  7. Quali sono i requisiti hardware se nel mio computer è presente un WinModem?
    Rispondere a questa domanda non è per nulla facile, poiché molte persone sono riuscite a far funzionare dei modem di tipo WinModem (compresi quindi anche i modem basati sui chipset HCF e HSF di Conexant) con computer poco potenti. Tenete comunque a mente che i driver per i modem HCF e HSF richiedono la presenza di almeno un processore Pentium con le estensioni MMX e che, soprattutto nel caso dei modem basati sul chipset HSF, tali modem potrebbero impegnare parecchio il processore del computer, pertanto più veloce è il processore del computer meglio è per il computer stesso. In ogni caso accertatevi dei requisiti minimi hardware richiesti per il vostro computer prima di acquistare un modem di tipo WinModem.
  8. Anche i WinModem richiedono un continuo aggiornamento del firmware?
    Essendo i WinModem basati sull'operatività del processore del computer, parlare di "firmware" con i modem WinModem è a dir poco un controsenso. Cioè non avendo il WinModem un processore indipendente, il firmware del WinModem non è altro che il driver del modem stesso. Pertanto quando si ha a che fare con i WinModem (e quindi anche con i modem basati sui chipset HSF e HCF di Conexant) dire "Firmware" è come dire "Driver" e viceversa.
  9. Cos'è un driver?
    Un driver è un pezzo di software usato dal vostro computer per comunicare con una periferica particolare. Esistono driver per le stampanti, per le schede video, per le schede auidio, per i modem, ecc... I driver vengono regolarmente aggiornati e le nuove versioni possono aiutare a correggere i problemi e possono aumentare le prestazioni in modo significativo.
  10. Perché è così importante ottenere il driver più recente per il mio modem?
    E' importante ottenere il driver più recente per il vostro modem poiché esso può aumentare le prestazioni (velocità di connessione), la stabilità di connessione, risolvere i bug e permettere all'utente di usare il modem in un nuovo sistema operativo.
  11. Io posseggo un modem Conexant connesso alla porta USB. Dove posso ottenere i driver per il mio modem?
    I driver generici di Conexant situati nel sito di Conexant sono dedicati esclusivamente ai modem Conexant dati/fax su scheda PCI. Contattate il produttore del vostro modem per ottenere i driver specifici per il vostro modem USB.
  12. Dove posso ottenere un driver generico per il Modem Conexant/Rockwell?
    I driver generici per i modem Conexant sono disponibili sul sito di Conexant. I driver generici di Conexant forniscono un supporto basilare (tipicamente solo dati e fax) per i modem a scheda PCI usati nei sistemi operativi di Windows 9x, Windows ME, Windows 2000 e Windows XP. E' altamente raccomandato che voi contattiate il produttore del vostro computer o del vostro modem per ottenere i driver del modem più adatti al vostro modem.
  13. Quali sono i limiti dei driver generici di Conexant?
    La seguente è la traduzione in italiano del disclaimer di Conexant situato all'inizio del sito di Conexant dedicato ai driver generici per i modem Conexant. In questo disclaimer si fa riferimento anche ai limiti dei driver generici:
    "Come un favore fatto a voi, noi offriamo lo scaricamento di driver generici per alcuni modem. Questi driver sono basati sulle funzionalità di base dei nostri chipset e non tengono conto delle peculiarità e delle capacità che il produttore ha personalizzato per il vostro modem. E' importante che voi comprendiate che questi driver non sono stati appositamente progettati per il modem in vostro possesso e come tale non permetteranno agli utenti di godere delle piene peculiarità personalizzate dei loro modem che il driver originale dovrebbe invece permettere. Inoltre è anche importante capire che Conexant non fornisce nessuna garanzia che il software generico scaricato da questo sito possa persino funzionare con il vostro modem. Il software generico offerto qui deve essere considerato soltanto come una misura di ripiego. In tutti i casi Conexant vi esorta a contattare il produttore del vostro modem per ottenere i driver o per risolvere qualunque problema col supporto tecnico".
  14. I driver generici di Conexant supportano il nuovo standard V92?
    Al momento soltanto i driver generici dedicati al chipset HSF supportano il nuovo standard V92. Non è dato sapere quando anche i driver per il chipset HCF supporteranno il nuovo standard V92, né è dato sapere qualcosa sulla completa implementazione da parte dei driver generici di Conexant del suddetto standard (considerando anche che in Italia attualmente nessun fornitore di servizi Internet fornisce il supporto al suddetto nuovo standard).
  15. Come posso verificare se il driver del mio modem è installato correttamente e se sta funzionando adeguatamente?
    Per capire se il driver è correttamente installato, andate nel Pannello di Controllo di Windows, eseguite l'icona "Modem", e controllate se è elencato almeno un modem. Cliccate sulla scheda "Diagnostica", selezionate la porta seriale dove il modem è stato installato, e cliccate sul pulsante "Informazioni". Dovreste vedere una lista di comandi e le relative risposte del modem.
    Invece per capire se il modem sta funzionando adeguatamente, non resta altro che provare una connessione ad un fornitore di servizi Internet.
  16. Cosa si intende con il termine "Enumeratore"?
    Il termine enumeratore viene usato quando si ha a che fare con i driver per i modem basati sul chipset HCF e HSF di Conexant (ma anche per i modem di tipo WinModem). Essendo tali modem privi di una porta seriale hardware (e quindi "vera"), il driver deve emulare una porta seriale via-software (ovvero una porta seriale "virtuale"). Una parte del driver preposta a tale emulazione viene chiamata proprio con il termine "enumeratore". Tale enumeratore cerca le porte seriali disponibili sul computer ospite e in seguito crea la porta seriale "virtuale" dedicata al modem seguendo le indicazioni del sistema operativo. Con alcuni driver questa ricerca potrebbe dare risultati negativi e pertanto non sempre il driver (specialmente se non adatto al proprio modem) riesce a definire una porta seriale per il modem. Spesso infatti si potrebbe essere obbligati a disattivare le porte seriali non usate sul computer ospite per facilitare il compito dell'enumeratore. Fate riferimento alla documentazione del vostro modem su come installare il miglior driver per il vostro modem e su come ottenere un driver più aggiornato.
  17. Cosa sono le stringhe di inizializzazione? Come posso verificare le stringhe di inizializzazione per vedere se il V90 non è stato disattivato?
    Le stringhe di inizializzazione sono comandi usati per impostare il modem alla condizione iniziale richiesta per uno specifico modem. Se la stringa di inizializzazione non include il comando +MS, il V90 non è disattivato. Per un elenco dei parametri supportati dal comando +MS, fate riferimento alla pagina "Hardware Documentazione - Comandi AT per i modem HCF/HSF Rockwell/Conexant" su questo stesso sito.
  18. Io ho bisogno dei driver per Windows per il mio computer portatile.
    I driver generici di Conexant disponibili sul sito di Conexant sono dedicati ai dispositivi modem su scheda PCI. I modem Conexant per i portatili sono basati su una diversa concezione e pertanto non funzionano con i driver generici. Contattate il produttore del vostro portatile per ottenere i driver appropriati.
  19. Esistono i driver per Linux?
    Secondo indiscrezioni, i driver per Linux saranno disponibili tra la fine dell'anno 2001 e l'inizio dell'anno 2002 direttamente sul sito di Conexant.
  20. Io ho bisogno dei driver per i dispositivi integrati (V90 LAN) per Windows.
    Contattate il produttore del vostro computer per ottenere i driver appropriati per la vostra scheda integrata V90/LAN. I driver generici di Conexant disponibili sul sito di Conexant sono dedicati soltanto ai modem dati/fax su scheda PCI.
  21. Perché il mio modem non rimane connesso?
    Può darsi che il vostro servizio di telefonia possa supportare il segnale di attesa di chiamata. Generalmente se il modem rileva il segnale di attesa di chiamata, la sessione attuale viene interrotta e il telefono inizia subito a squillare.
    Può darsi inoltre che la vostra connessione sia stata in attesa per troppo tempo.
  22. Perché il mio modem non si connette o non resta collegato a 56K?
    In alcuni casi le condizioni della linea telefonica non permettono l'uso delle connessione V90 e di conseguenza non possono operare alla velocità 56K. Se questo è il vostro caso, il vostro modem funzionerà meglio se usate invece una connessione V34. Per eseguire quest'operazione, bisogna fornire al modem il comando +MS=V34 (per maggiori informazioni sul comando +MS fate riferimento alla pagina "Hardware Documentazione - Comandi AT per i modem HCF/HSF Rockwell/Conexant" su questo stesso sito). Tale comando può essere inserito nelle stringhe di inizializzazione del modem. Per maggiori informazioni fate riferimento alla Guida in linea del vostro sistema operativo.
  23. Il mio modem non si connette a 56K.
    Non tutte le linee telefoniche supportano il V90, forzare una connessione V90 non porta sempre a risultati positivi.
  24. Come posso aumentare la velocità di connessione del mio modem Conexant?
    Per aumentare la velocità di connessione del vostro modem Conexant leggete attentamente le seguenti indicazioni:
    • La velocità massima di connessione può dipendere dal vostro provider. Vi sono alcuni provider, specialmente quelli che offrono gratuitamente la connettività ad Internet, che impongono una banda dati Internet più bassa rispetto a quella offerta dai provider che invece offrono connettività a pagamento. Questo in un certo senso è anche logico. Tali provider offrono connettività gratis poiché si rivolgono ad un target di persone che naviga su Internet, usa le chat, usa la posta elettronica e discute nei gruppi di discussione, tutti servizi che non occupano molta banda. Ben diverso è il discorso dei download di file. Questa tipologia di servizio occupa parecchio la banda dati e se tale banda non avesse un limite definito, ben presto parecchi server si troverebbero in grandi difficoltà. Tenete inoltre presente che nel caso dei modem HCF/HSF vi è l'aggravante che tali modem non amano molto dialogare con le apparecchiature dei provider che raramente sono di Rockwell/Conexant, e che spesso i driver costruiti per i modem di Rockwell/Conexant mal si adattano ai mercati nazionali, soprattutto quelli europei. Il concetto di modifica dei driver è ben diffuso in Europa, non di certo solo SourceNet Italia si occupa di modificare e di mettere a punto i driver di Rockwell/Conexant. Chiudendo il discorso sui provider "gratuiti" (le virgolette sono obbligatorie!!!), vi suggeriamo di provarne parecchi e di scegliere quindi quello che da' meno problemi con il vostro modem Rockwell/Conexant.
    • La velocità massima di connessione dipende dalla qualità della vostra linea telefonica. Molto spesso una vera e propria "abbondanza" di prese telefoniche, rappresenta una vera tragedia quando si parla di trasporto dati attraverso la linea telefonica. Per non parlare che molto spesso nella stessa presa del modem si attaccano altri cavi telefonici di apparecchi come il Fax, la segreteria telefonica, ecc...!!!! La cosa migliore è usare i gruppi di discussione che si occupano di modem (ad esempio it.comp.hardware.modem) per esporre i propri problemi sulla qualità della linea, e nel caso dei modem HCF/HSF anche vedere se i risultati forniti dai comandi AT#UD e AT#UG (ad esempio il parametro "Livello di rumore stimato", vedere la pagina "Diagnostica dei modem HCF/HSF Rockwell/Conexant" su questo sito per maggiori informazioni) possono aiutarvi a risolvere i problemi riguardanti una linea telefonica disturbata. Tenete infine presente anche la scarsa qualità delle linee telefoniche analogiche italiane, non di certo nate per il trasporto di dati ad alta velocità. Solo per questo motivo, i modem più recenti compiono dei veri e propri miracoli nel raggiungere spesso velocità abbastanza elevate!!!.
    • La velocità massima di connessione dipende anche dai driver. I modem basati sui chipset HCF e HSF di Conexant/Rockwell presentano spesso driver datati e risalenti al 1999 (o addirittura al 1998), cosa che lascia parecchi utenti frustrati e delusi più di quanto si possa immaginare. Il fatto che Conexant abbia finalmente deciso di fornire sul proprio sito i driver generici per alcuni suoi chipset, non di certo ha risolto completamente il problema, poiché non tutti i modem potranno usufruire di tali nuovi driver generici. L'utente quindi è costretto a visitare periodicamente il sito del produttore del proprio modem per vedere se finalmente il driver è stato aggiornato per risolvere, nella maggior parte dei casi, una marea di problemi e per ottenere una velocità massima di connessione sicuramente più dignitosa. SourceNet Italia fornisce nelle pagine di questo sito almeno un minimo di "fai-da-te", utile a quegli utenti che non hanno intenzione di aspettare invano un driver che probabilmente non verrà più aggiornato dal produttore del modem. SourceNet Italia vi fornisce i seguenti consigli per quanto riguarda i driver:
      • Scaricate i driver generici dal sito di Conexant come descritto in questa pagina oppure i driver disponibili su questo sito, facendo comunque attenzione al PCI Device ID e secondo quanto descritto nelle pagine dedicate ai modem HCF/HSF.
      • Prendete confidenza con i comandi AT del vostro modem. In questo sito sono presenti le pagine "Comandi AT per i modem HCF/HSF Rockwell/Conexant" e "Diagnostica dei modem HCF/HSF Rockwell/Conexant" dedicate all'uso dei comandi AT, per la diagnosi e per la risoluzione dei problemi. Inoltre se non sapete come usare il programma HyperTerminal fornito con Windows, potete vedere la pagina "Hardware Tips&Tricks - Come usare il programma HyperTerminal" su questo sito.
      • Usate la pagina "Personalizzare i file INF per i modem HCF/HSF Rockwell/Conexant" per capire qualcosa di più su come funzionano i driver per i modem HCF/HSF e soprattutto come modificare alcune impostazioni nazionali. Ad esempio la sezione SPEEDADJUST della suddetta pagina fornisce l'indicazione su come modificare il primo dei tre byte di cui è composta la sezione. Dopo aver eseguito alcune prove, SourceNet Italia si è ritrovato con una velocità iniziale di collegamento pari a 56000 bps, semplicemente azzerando il primo byte di tale sezione. Non si capisce quindi perché Conexant continua ad imporre velocità di connessione più basse quando molto spesso i provider riescono a stabilire velocità più elevate senza per questo limitare la velocità complessiva di trasferimento dei dati.
        Inoltre nella sezione SREG della suddetta pagina potete una volta per tutte modificare alcuni registri S come ad esempio il registro 10 (0A in esadecimale), senza dovervi continuamente ricordare, ad ogni installazione dei driver, di aggiungere nelle impostazioni avanzate del modem la riga S10=60 (o un altro valore che ritenete più opportuno).
  25. Quando provo ad accedere al mio modem ottengo una schermata blu.
    Innanzitutto provate a reinstallare i driver. Se il modem ancora non funziona provate ad aggiornare i driver. Se il problema è apparso solo recentemente, provate a rimuovere qualunque nuovo hardware o software installato di recente.
  26. Il modem all'interno del computer dice...
    RS56/SP-PCI
    R6793-11
    ...........
    Questa informazione può essere usata per identificare il dispositivo sul modem che state usando. Consultate la pagina "Hardware Documentazione - Specifiche Modem Conexant" su questo sito per ottenere le informazioni necessarie all'identificazione del vostro modem Conexant.
  27. Ho un problema con il mio disco di installazione e con l'installazione dei driver in Windows 95.
    All'interno di ogni driver generico di Conexant esiste un file di testo con le istruzioni per l'installazione (purtroppo solo in inglese).
  28. Io posseggo un computer Hewlett Packard ed un modem Riptide. Come posso ottenere un driver per questo modem?
    I driver del modem Riptide per i computer Hewlett Packard si trovano sul sito web di Hewlett Packard.
  29. Io posseggo un computer di marca con un modem Conexant. Dove posso trovare il supporto per il mio modem?
    La seguente lista elenca i produttori di computer che includono un modem Conexant nei propri computer:
  30. Ho appena comprato un modem ed ho scoperto che è basato su un chipset di Conexant. Dove posso trovare il supporto per il mio modem?
    La seguente lista elenca alcuni produttori di modem che producono modem basati su chipset di Conexant:



Disclaimer

SourceNet Italia non riconosce nessun tipo di garanzia per il contenuto di questa pagina (Le FAQ sui modem Conexant) pubblicata su questo sito (SourceNet Italia).
Tutto il contenuto di questa pagina è fornito "così come è", senza alcuna garanzia di qualsiasi tipo, sia espressa che implicita, ivi incluse, senza limitazioni, le garanzie implicite di commerciabilità o idoneità per uno scopo particolare ovvero quelle che escludano la violazione di diritti altrui. L'intero rischio derivante dall'uso o dalle prestazioni del contenuto di questa pagina rimane a carico dell'utente.


Copyright

Il contenuto di questa pagina (Le FAQ sui modem Conexant) situata in questo sito è di proprietà di Joseph Parrello.
Non viene concessa a nessuno la possibilità di poter copiare il contenuto di questa pagina senza l'autorizzazione di Joseph Parrello.


Argomenti relativi ai modem Conexant/Rockwell

Hardware Documentazione - Comandi AT per i modem HCF/HSF Rockwell/Conexant
Hardware Documentazione - Specifiche Modem Conexant
Hardware Tips&Tricks - Diagnostica dei modem HCF/HSF Rockwell/Conexant
Hardware Tips&Tricks - Modem HCF Rockwell/Conexant
Hardware Tips&Tricks - Modem HSF Rockwell/Conexant
Hardware Tips&Tricks - Personalizzare i file INF per i modem HCF/HSF Rockwell/Conexant
Le FAQ sui modem Conexant

Pagine FAQ su Hardware

 

Torna ad inizio pagina

Le FAQ sul linguaggio C ] Le FAQ sul linguaggio C++ ] Le FAQ sul linguaggio HTML ] Le FAQ sui Modem ] Le FAQ sul linguaggio Java ] Le FAQ su Outlook Express e sul prefisso R: ] Le FAQ su Outlook Express 5 ] Le FAQ sul linguaggio Perl ] Le FAQ sui dischi rigidi ] [ Le FAQ sui modem Conexant ] Le FAQ sul linguaggio C++ ] Le FAQ su GeForce ] La FAQ su Hamster ]

Ultimo aggiornamento : 17/01/2009.   
Home ] Su ] Novità ] Hardware ] Software ] Windows ] Sicurezza ] Linguaggi ] Cerca ] Contatta ] Guestbook ] Mappa ] Info su... ]

Copyright © 1997-2070, Joseph Parrello. Tutti i diritti sono riservati.

Siete il visitatore n. Contatore Sito
Bpath Contatore
dal 17 gennaio 2009.