Home ] Su ] Novità ] Hardware ] Software ] Windows ] Sicurezza ] Linguaggi ] Cerca ] Contatta ] Guestbook ] Mappa ] Info su... ]

Le FAQ sui dischi rigidi


Prima di continuare a leggere le seguenti sezioni della FAQ sui dischi rigidi, vi invitiamo a prendere visione del disclaimer, dei copyright e delle note di revisione, situate in questa pagina.

 

Indice

 



Disclaimer

SourceNet non riconosce nessun tipo di garanzia per il contenuto di tutta la sezione dedicata alle FAQ sui dischi rigidi pubblicata su questo sito (SourceNet Italia).
Tutto il contenuto della FAQ sui dischi rigidi è fornito "così come è", senza alcuna garanzia di qualsiasi tipo, sia espressa che implicita, ivi incluse, senza limitazioni, le garanzie implicite di commerciabilità o idoneità per uno scopo particolare ovvero quelle che escludano la violazione di diritti altrui. L'intero rischio derivante dall'uso o dalle prestazioni del contenuto di tutta la sezione della FAQ sui dischi rigidi rimane a carico dell'utente.


Copyright

Il contenuto dell'intera FAQ sui dischi rigidi situata in questo sito è di proprietà di Joseph Parrello.
Non viene concessa a nessuno la possibilità di poter copiare il contenuto dell'intera FAQ sui dischi rigidi senza l'autorizzazione di Joseph Parrello.


Note sulla revisione

La versione di questa FAQ è stata aggiornata il 30/7/2000.

 

Torna ad inizio pagina

Le FAQ sul linguaggio C ] Le FAQ sul linguaggio C++ ] Le FAQ sul linguaggio HTML ] Le FAQ sui Modem ] Le FAQ sul linguaggio Java ] Le FAQ su Outlook Express e sul prefisso R: ] Le FAQ su Outlook Express 5 ] Le FAQ sul linguaggio Perl ] [ Le FAQ sui dischi rigidi ] Le FAQ sui modem Conexant ] Le FAQ sul linguaggio C++ ] Le FAQ su GeForce ] La FAQ su Hamster ]

Ultimo aggiornamento : 17/01/2009.   
Home ] Su ] Novità ] Hardware ] Software ] Windows ] Sicurezza ] Linguaggi ] Cerca ] Contatta ] Guestbook ] Mappa ] Info su... ]

Copyright © 1997-2070, Joseph Parrello. Tutti i diritti sono riservati.

Siete il visitatore n. Contatore Sito
Bpath Contatore
dal 17 gennaio 2009.