Home ] Su ] Novità ] FAQ ] Hardware ] Software ] Windows ] Sicurezza ] Linguaggi ] Cerca ] Contatta ] Guestbook ] Mappa ] Info su... ]

Le FAQ sui dischi rigidi - Pagina 6


Prima di continuare a leggere le seguenti sezioni della FAQ sui dischi rigidi, vi invitiamo a prendere visione del disclaimer, dei copyright e delle note di revisione, situate in questa pagina.

 

Domande su come installare i dischi rigidi con Windows 9x

D. Quali sono le principali differenze tra le varie versioni di Windows 9x?

La prima versione di Windows 95 portava con sé tutte le limitazioni della FAT16 che l'MS-DOS aveva. La seconda versione, la 95 B (OSR2), era un nuovo sistema operativo esteso rilasciato da Microsoft. Uno dei componenti chiave di questa revisione è la FAT 32, che è capace di supportare dischi rigidi con capacità sino a 32 Terabyte (TB). La cosa negativa della versione 95 B è che non era disponibile agli utenti finali tramite aggiornamento, ma veniva fornito soltanto comprando un nuovo computer. Per poco tempo Microsoft ha fornito anche la versione 95 C che riprendeva le stesse caratteristiche della 95 B, ma aggiungeva il supporto USB e il browser Internet Explorer. La FAT 32 è diventata indispensabile con l'avvento dei nuovi dischi rigidi con capacità superiore a 8,4 GB e con l'uscita di Windows 98 che veniva venduto anche come aggiornamento. Con Windows 98 inoltre si può finalmente gestire dischi rigidi con capacità superiore a 33 GB ed attivare il supporto per le modalità Ultra DMA.

Torna all'indice


D. Quali sono le differenze di dimensione dei cluster tra le partizioni FAT 16 e FAT 32?

Dimensione dei cluster con FAT 16 e con FAT 32
FAT 16   FAT 32
Capacità Dim. Cluster   Capacità Dim. Cluster
128 MB 2 KB   512 MB to 8 GB 4 KB
256 MB 4 KB   16 GB 8 KB
512 MB 8 KB   32 GB 16 KB
1024 MB 16 KB   >32 GB 32 KB
2048 MB 32 KB    

Torna all'indice


D. Windows 9x fornisce il supporto per dischi rigidi con capacità superiore a 8.4 GB?

La risposta è in parte si e in parte no.

  • Le versioni complete di Windows 95 e 98 possono supportare dischi rigidi con capacità superiore a 8,4 GB. Questo è dovuto al fatto che queste versioni supportano l'Interrupt 13 Esteso.
  • Windows 95 Aggiornamento richiede l'MS-DOS, Windows 3.1 o Windows 3.11 for Workgroups. Questi sistemi operativi non possono supportare l'Interrupt 13 Esteso pertanto Windows 95 Aggiornamento non può supportare dischi rigidi con capacità superiore a 8,4 GB.

Torna all'indice


D. Il supporto BIOS per il Logical Block Addressing (LBA) è necessario se si usa Windows 95 o 98 su dischi rigidi più grandi di 528 MB?

Windows 95 e 98 richiedono il supporto dell'LBA tramite il BIOS per vedere l'intera capacità del disco rigido. Se il BIOS della piastra madre non supporta la funzione LBA, allora leggetevi la domanda 'E se il BIOS non supporta l'intera capacità dell'unità disco?' di questa FAQ per maggiori informazioni.

Torna all'indice


D. Con Windows 95A posso avviare Windows 3.xx premendo F4 durante l'avvio. Posso fare la stessa cosa con il 95B, 95C o 98?

NO. Ad iniziare dalla versione 95B, nessuna versione di Windows 9x e successive supportano il doppio avvio con Windows 3.x. Gli utenti possono usare un gestore di avvio di terze parti (come quelli inclusi in Partition Magic, Windows NT 4.0, OS/2 o il LILO di Linux) per supportare il doppio avvio. Gli utenti possono ancora creare una partizione FAT16 per Windows 3.x, tuttavia Windows 3.x non potrà vedere le partizioni FAT32.

Torna all'indice


D. Posso installare la compressione del disco su una partizione FAT32?

NO. Se l'utente prova ad eseguire la compressione, otterrà la visualizzazione di un errore che obbliga l'utente ad installare il programma Microsoft Plus!.

Torna all'indice


D. Perché il mio nuovo disco rigido non viene rilevato automaticamente dalla funzionalità Aggiungi Nuovo Hardware?

Windows 95/98 raramente riescono ad inizializzare tramite Aggiungi Nuovo Hardware un disco rigido appena installato. È meglio usare i programmi FDISK e FORMAT per preparare un disco rigido supportato dal BIOS (se il BIOS non supporta il nuovo disco rigido, allora leggetevi la domanda 'E se il BIOS non supporta l'intera capacità dell'unità disco?' di questa FAQ per maggiori informazioni).

Torna all'indice


D. Perché il mio nuovo disco rigido funziona nella modalità compatibile MS-DOS?

Ci sono numerosi motivi perché accada questo e nella maggior parte dei casi non sono dovuti al disco rigido. Fate riferimento agli articoli Q130179 e Q175629 del Knowledge Base di Microsoft per maggiori informazioni.

Torna all'indice


D. Dopo aver installato il mio nuovo disco rigido, Windows 95 lo visualizza come unità rimovibile?

Questo può capitare quando un disco rigido viene installato in un computer usando adattatori SCSI e/o unità disco Zip oppure Jazz. Se questo accade, rimuovete l'adattatore SCSI e/o l'unità disco Zip oppure Jazz e installate nuovamente il nuovo disco rigido. Una volta che il disco rigido viene configurato, installate nuovamente i dispositivi rimossi.

Torna all'indice


D. Vi sono problemi tra la FAT32 e i programmi d'installazione di terze parti?

Nella maggior parte dei casi no. In ogni caso tenete presente che ogni partizione può essere al massimo di 2,1 GB e che questi programmi devono creare più partizioni se il disco rigido varca la soglia della massima capacità consentita. È possibile invece creare un'unica partizione FAT32 su un disco rigido tramite questi programmi di terze parti. Per trovare il programma di terze parti relativo al vostro disco rigido, leggete il secondo punto della domanda 'E se il BIOS non supporta l'intera capacità dell'unità disco?' di questa FAQ per maggiori informazioni.

Torna all'indice


D. Esiste una soluzione hardware per il supporto di dischi rigidi più grandi invece di usare una soluzione software?

La risposta è SI. Leggete la domanda 'E se il BIOS non supporta l'intera capacità dell'unità disco?' di questa FAQ per maggiori informazioni.

Torna all'indice


 



Disclaimer

SourceNet non riconosce nessun tipo di garanzia per il contenuto di tutta la sezione dedicata alle FAQ sui dischi rigidi pubblicata su questo sito (SourceNet Italia).
Tutto il contenuto della FAQ sui dischi rigidi è fornito "così come è", senza alcuna garanzia di qualsiasi tipo, sia espressa che implicita, ivi incluse, senza limitazioni, le garanzie implicite di commerciabilità o idoneità per uno scopo particolare ovvero quelle che escludano la violazione di diritti altrui. L'intero rischio derivante dall'uso o dalle prestazioni del contenuto di tutta la sezione della FAQ sui dischi rigidi rimane a carico dell'utente.


Copyright

Il contenuto dell'intera FAQ sui dischi rigidi situata in questo sito è di proprietà di Joseph Parrello.
Non viene concessa a nessuno la possibilità di poter copiare il contenuto dell'intera FAQ sui dischi rigidi senza l'autorizzazione di Joseph Parrello.


Note sulla revisione

La versione di questa FAQ è stata aggiornata il 30/7/2000.

 

Torna ad inizio pagina

Le FAQ sui dischi rigidi - Pagina 2 ] Le FAQ sui dischi rigidi - Pagina 3 ] Le FAQ sui dischi rigidi - Pagina 4 ] Le FAQ sui dischi rigidi - Pagina 5 ] [ Le FAQ sui dischi rigidi - Pagina 6 ] Le FAQ sui dischi rigidi - Pagina 7 ] Le FAQ sui dischi rigidi - Pagina 8 ] Le FAQ sui dischi rigidi - Pagina 9 ]

Ultimo aggiornamento : 17/01/2009.   
Home ] Su ] Novità ] FAQ ] Hardware ] Software ] Windows ] Sicurezza ] Linguaggi ] Cerca ] Contatta ] Guestbook ] Mappa ] Info su... ]

Copyright © 1997-2070, Joseph Parrello. Tutti i diritti sono riservati.

Siete il visitatore n. Contatore Sito
Bpath Contatore
dal 17 gennaio 2009.