Home ] Su ] Novità ] FAQ ] Hardware ] Software ] Windows ] Sicurezza ] Linguaggi ] Cerca ] Contatta ] Guestbook ] Mappa ] Info su... ]

Hardware Tips&Tricks - Come recuperare le informazioni sul BIOS


Recuperare le informazioni sul BIOS della propria piastra madre è un'operazione piuttosto semplice. Basta andare nel sito "Wim's BIOS", navigare un po' nel sito e una volta trovata la pagina del BIOS di Award (ad esempio), basta confrontare il proprio codice del BIOS (il nome identificativo che appare nella parte inferiore dello schermo durante l'avvio del computer) con i codici elencati nella lista. Essendo un'operazione lenta e noiosa, vi consiglio di scaricare il programma CTBIOS e decomprimere tale file in una cartella vuota. Eseguite quindi il programma CTBIOS.EXE, verranno visualizzate alcune informazioni. Qui di seguito vi è un esempio del suddetto programma su una piastra madre Asus P3V4X.

         BIOS-Info, c't/Andreas Stiller, V. 1.5 10/00
 Computer ID           : FC, SubTyp: 01, BIOS-Level: 0
 Rechnertyp            : AT-3,  Konfigurationsbyte  $74
 Maustreiber           : Microsoft kompatibel, Version: 08.20
 Maustyp               : PS/2-Maus auf IRQ12
 Bus                   : ISA/PCI
 Hauptspeicher         : 640 KB, davon verfügbar : 640 KB
 Extended Memory       : 65472 KB
 BIOS Datum            : 10/06/00
 PCI-BIOS gefunden     : Version 02.10, 32-Bit-PCI-BIOS Revision:0
 PCI-Busse             : 2, Konfig-Mech.: 1, Special-Cycle-Mech.: 1
 Award BIOS gefunden   : Award Modular BIOS v6.0
 Award ID-String       : 10/06/2000-VT694X-P3V4X
 Board/BIOS-Version    : ASUS P3V4X ACPI BIOS Revision 1006 Beta 002
 OEM                   : AsusTek
 URL                   : http://www.asus.com + www.asuscom.de
 Chipset               : VT694X
 INT-13h BIOS Extension: ja, Version:1.x, Fknt 41..48 unterstützt
 PnP (ACFG,ESCD,DMI)   : PnP V1.0/ESCD, DMI V 2.3, SM V2.3, APM V1.2

Come potete vedere qui sopra, alcune informazioni sono visualizzate in tedesco. Poco male, qui di seguito vi verranno fornite le informazioni basilari per il recupero dei dati appena visualizzati.

  • BIOS Datum, corrisponde alla data del BIOS nel formato Mese/Giorno/Anno.
  • PCI-BIOS gefunden, corrisponde alla versione PCI del BIOS trovata. Nel suddetto caso la versione è la 2.10, il BIOS PCI è di tipo a 32 bit e la revisione è la numero 0.
  • Award BIOS gefunden, visualizza il nome del BIOS Award rilevato (in pratica quello che appare durante l'avvio del computer nella parte superiore dello schermo).
  • Award ID-String, visualizza la stringa dell'identificatore Award del BIOS. Questo è il nome visualizzato nella parte inferiore dello schermo durante l'avvio del computer.
  • Board/BIOS-Version, visualizza il nome della piastra madre e la versione del BIOS.
  • OEM, acronimo di Original Equipment Manufacturer, visualizza il nome del produttore della piastra madre.
  • URL, visualizza l'indirizzo (o gli indirizzi, come nel suddetto caso) Internet da dove scaricare il BIOS. Corrisponde al sito ufficiale del produttore della piastra madre. Ovviamente questo campo potrebbe essere vuoto.
  • Chipset, visualizza il nome del chipset. Nel suddetto caso la VT iniziale sta' per VIA Technologies.
  • INT-13h BIOS Extension, in questo caso viene visualizzato ja per affermare che sono supportate le estensioni INT13 del BIOS, che permettono la gestione di dischi rigidi di grande capacità.
  • PnP (ACFG,ESCD,DMI), visualizza le informazioni sul Plug'n'Play (o ESCD), sul DMI, sull'SM e sull'APM, in pratica le varie funzionalità/capacità del BIOS.

Come potete vedere nell'elenco qui sopra, le informazioni fornite sono sufficienti per poter recuperare agevolmente il BIOS. SourceNet Italia vi fornisce in ogni caso i seguenti consigli:

  • Attenti al nome/stringa del BIOS. Alcune piastre madri dello stesso produttore potrebbero avere una lettera in più (o in meno) nel nome del BIOS, convenzione usata spesso dal produttore per distinguere due piastre madri identiche ma con una sola funzione aggiuntiva presente solo in una di esse. In questo caso scegliere il BIOS dell'altra piastra madre, significa giocarsi il BIOS!!!!
  • Leggetevi sempre le FAQ (Frequently Asked Questions, domande poste più frequentemente) del sito del produttore della vostra piastra madre. Tra queste FAQ vi sono documenti importanti su come aggiornare il BIOS e sul programma che si dovrà usare per eseguire tale operazione.
  • Vale la regola, se avete un BIOS che non vi da' problemi, allora non aggiornatelo. Inoltre se non siete sicuri al 100% di quello che state facendo, allora non fatelo (e quindi evitate di aggiornare il BIOS). Recuperare il BIOS è un'operazione difficile, il più delle volte impossibile e può costringervi a richiedere un BIOS nuovo dal produttore della piastra madre o, nel caso peggiore, dover comprare una nuova piastra madre.
  • Usate solo e soltanto il sito ufficiale del produttore della piastra madre. Evitate siti di terze parti, non ufficiali e non supportati. Evitate anche di scaricare BIOS e quant'altro di dubbia provenienza da siti poco raccomandati e poco professionali.
  • Fate in modo che siano gli altri a provare le ultime versioni del BIOS. Come potrete osservare nei gruppi di discussione di Usenet, non sempre le ultime versioni dei BIOS sono le più efficienti, e spesso causano più problemi di quanti ne vorrebbero risolvere. Già in passato, e visto che ci siamo proprio nel caso della suddetta piastra madre Asus P3V4X, alcune versioni del BIOS sono state ritirate dal produttore della piastra madre perché potevano creare situazioni di pericolo, di perdita di dati o frequenti blocchi del sistema.
  • Usate i gruppi di discussione su Usenet per discutere sulla fattibilità e sui miglioramenti delle diverse versioni dei BIOS, prima di tentare un aggiornamento inutile e, per quanto visto prima, rischioso.

 



Disclaimer

SourceNet Italia non riconosce nessun tipo di garanzia per il contenuto di questa pagina (Come recuperare le informazioni sul BIOS) pubblicata su questo sito (SourceNet Italia).
Tutto il contenuto di questa pagina è fornito "così come è", senza alcuna garanzia di qualsiasi tipo, sia espressa che implicita, ivi incluse, senza limitazioni, le garanzie implicite di commerciabilità o idoneità per uno scopo particolare ovvero quelle che escludano la violazione di diritti altrui. L'intero rischio derivante dall'uso o dalle prestazioni del contenuto di questa pagina rimane a carico dell'utente.


Copyright

Il contenuto di questa pagina situata (Come recuperare le informazioni sul BIOS) in questo sito è di proprietà di Joseph Parrello.
Non viene concessa a nessuno la possibilità di poter copiare il contenuto di questa pagina senza l'autorizzazione di Joseph Parrello.

 

Torna ad inizio pagina

[ Hardware Tips&Tricks - Come recuperare le informazioni sul BIOS ] Hardware Tips&Tricks - Come recuperare le informazioni sulla RAM ] Hardware Tips&Tricks - Come usare il programma HyperTerminal ] Hardware Tips&Tricks - Diagnostica dei modem HCF/HSF Rockwell/Conexant ] Hardware Tips&Tricks - Modem HCF Rockwell/Conexant ] Hardware Tips&Tricks - Modem HSF Rockwell/Conexant ] Hardware Tips&Tricks - Personalizzare i file INF per i modem HCF/HSF Rockwell/Conexant ] Hardware Tips&Tricks - Velocizzare il chipset VIA ]

Ultimo aggiornamento : 17/01/2009.   
Home ] Su ] Novità ] FAQ ] Hardware ] Software ] Windows ] Sicurezza ] Linguaggi ] Cerca ] Contatta ] Guestbook ] Mappa ] Info su... ]

Copyright © 1997-2070, Joseph Parrello. Tutti i diritti sono riservati.

Siete il visitatore n. Contatore Sito
Bpath Contatore
dal 17 gennaio 2009.